Alessia Calandra

Category

Biologa Nutrizionista a Palermo. 

Ho imparato nel tempo che un nutrizionista non si debba occupare soltanto “dimagrimento” ma ho compreso che, l’alimentazione, possa divenire fattivamente, supporto ad una terapia; limitando anche l’utilizzo di un farmaco, fino ad eliminarlo in alcuni casi o, sostituendolo, sostenendo l’organismo con integratori formulati secondo tecnologie innovative.

Da gennaio 2021 sono Coordinatrice Regionale per la Sicilia di AINC (Associazione Italiana Nutrizionisti in Cucina)

All’inizio del 2019 ho avuto la grandissima fortuna di incontrare il dottor Luca Speciani e di venire a contatto con la medicina e l’alimentazione di segnale che, sposava in pieno tutte le mie teorie e le mie pratiche (con percorso alimentare GIFT: acronimo di Gradualità, Individualità. Flessibilità, Tono); immediatamente ho voluto diventare una di loro frequentando il percorso formativo di segnale che ho ultimato, diventando una “biologa di segnale” nel 2020 e Punto GIFT a Palermo.

Nel 2018 entro a far parte dell’Associazione Italiana Nutrizionisti in Cucina, che mi ha permesso di correlare la sana e consapevole alimentazione con i corretti metodi di cottura; e sempre nel 2018, effettuo il Master tenutosi a Pontida, sul “Percorso integrato nelle patologie croniche, interventi satellite di medicina integrata a supporto concreto del paziente con patologia cronico-degenerative, oncologiche e autoimmuni”.

contatti diretti:  cell. +39 338 4598019   tel. 091 6739236

email alessiacalandra@libero.it

web  www.dimagriro.it

Altre referenze, studi e aggiornamenti. 

Ho conseguito la Laurea in Biologia alla fine del 2001 presso l’università di Palermo, mi sono subito abilitata e ho iniziato a collaborare già dal 2002 con l’Associazione dei biologi della provincia di Palermo, di cui diventerò consigliere. Subito dopo la laurea ho collaborato con l’università di Palermo, con l’ICRAM e con il CONISMA, e nel 2004 e nel 2005 ho vinto borse di studio ed assegni di ricerca presso gli stessi enti.

Come libera professionista negli stessi anni ho coltivato la mia formazione partecipando a:

– corso “Pacchetto Igiene” (nuove normative e regolamenti, autocontrollo alimentare e relativo audit, rapporto consulente-cliente);
– corso sulla ”Nutrizione: Principi e consigli”;
– corso sulla ”Qualità e Sicurezza nella gestione dei processi legati al paziente”.

Ho inoltre partecipato ad alcuni congressi dell’ordine nazione dei biologi (ONB), e nel 2006, al XXII Congresso Internazionale sugli Alimenti, Ambiente, Biologia Clinica, Biotecnologie, sono intervenuta su “Il ruolo del biologo nell’alimentazione del celiaco”.

Nel 2006 ho partecipato a:
– XVII Corso di Aggiornamento su “Alimenti e Salute” tenuto dalla S.I.A.ME.G, presso l’IMI di Palermo
– all’evento formativo. ”Malattie infiammatorie intestinali e colonizzazione batterica”, organizzato dalla Libera Accademia di Medicina Biologica,
– ”Dall’Obesità al cancro l’importanza del supporto nutrizionale”, organizzato dall’Associazione Biologi della Provincia.

Nel 2011 ho partecipato alla “SCUOLA DI FORMAZIONE MODULARE PER NUTRIZIONISTI”, ed ho iniziato ad occuparsi specificatamente di educazione alimentare e di obesità, ideando e realizzando un mio protocollo nutrizionale.

Nel 2015 ho fondato Dimagrirò, per occuparmi di educazione alimentare applicando il mio protocollo con strumenti innovativi e tecnologici, ed anche attraverso i social network e l’uso di sistemi di comunicazione voice-over-ip tipici di internet.

Nel 2016 ho assunto la qualifica di ”Educatore” nel Programma Regionale FED (Regione Sicilia) esprimendo peculiarità informative e applicative di modelli validati a livello territoriale sulla corretta e sana alimentazione.

Nel 2017 nel mio studio è stata inserita l’analisi con Microscopia Ematica in Campo Vivo, (V-MEV) per, riuscire a conoscerci al meglio attraverso il nostro flusso ematico;

Nel 2018 entro a far parte dell’Associazione Italiana Nutrizionisti in Cucina, che mi ha permesso di correlare la sana e consapevole alimentazione con i corretti metodi di cottura; e sempre nel 2018, effettuo il Master tenutosi a Pontida, sul “Percorso integrato nelle patologie croniche, interventi satellite di medicina integrata a supporto concreto del paziente con patologia cronico-degenerative, oncologiche e autoimmuni”;

Ho imparato nel tempo che un nutrizionista non si debba occupare soltanto “dimagrimento” ma ho compreso che, l’alimentazione, possa divenire fattivamente, supporto ad una terapia; limitando anche l’utilizzo di un farmaco, fino ad eliminarlo in alcuni casi o, sostituendolo, sostenendo l’organismo con integratori formulati secondo tecnologie innovative. Infine, allo scopo di aumentare le mie conoscenze e migliorare il mio approccio con il paziente, ho deciso di seguire la scuola “Nutri il mio terreno”, tenuta dalla dottoressa Monica Greco che spero riesca ad ampliare e a migliorare il mio approccio con il paziente.

 

 

Segnalaci un’ottima esperienza con un tuo esperto, medico o specialista.
Lo inviteremo in Alcalia.

Partecipa ai nostri Programmi

insieme ad operatori dello sport, nutrizionisti, medici, esperti in discipline olistiche, psicologi, counselor, bloggers e tanti altri specialisti che collaborano con noi da tutta Italia